Le attività primaverili

La natura che si risveglia fornisce al bambino una preziosa occasione di osservazione/esplorazione dell’ambiente circostante.

L’esterno è un luogo di sfogo, di movimento, di corse veloci sui tricicli, di iniziative spontanee. Un luogo diverso , che come l’interno e un luogo per attività programmate e strutturate
“Lo stare all’aperto, a contatto con la natura arricchisce le esperienze d’apprendimento dei bambini di nuovi contenuti, di nuovi valori, di nuove conoscenze d’abilità e strumentalità, altrimenti impossibili negli spazi interni…” così si esprimeva Maria Montessori e non possiamo che fare tesoro di questa saggezza.

I fiori e la frutta da annusare, toccare, raccogliere in questa stagione sono veramente tanti. La natura e l’ambiente che ci circonda cambiano un’altra volta colore. Le giornate diventano di nuovo più lunghe e la luce del sole riscalderà sempre di più.

Il nostro intento è quello di stimolare i bambini ad esprimere la loro creatività mettendo loro a disposizione ogni tipo di materiale naturale: fango, terra, sabbia, paglia, fiori e frutti primaverili

Le attività didattiche si ispireranno alla natura nella stagione primaverile e mireranno a sollecitare nei bambini esperienze ed intuizioni gioiose attraverso la scoperta di forme di vita diverse quali i fiori, le piante, gli insetti, le rondini e gli animali migratori, che durante questa parte dell’anno ritornano.

Il lavoro nell’orto si farà’ piu’ assiduo e “produttivo”. Adesso è tempo di semina.

La natura si risveglia e si rinnova, un nuovo ciclo vegetativo ha inizio. Molti sono i lavori che aspettano gli appassionati dell’orto. In questo periodo dell’anno i bambini insieme alle educatrici prepareranno le aiuole per le semine, traccieranno i solchi per i trapianti. Si potranno seminare zucche e zucchine, carote, ravanelli e rucola e poi dalla metà di aprile anche i pomodori, con i quali i bambini prepareranno una gustosa salsa. Si potranno seminare anche melanzane e peperoni e i bambini dovranno ricordarsi che in questa stagione sara’ necessario innaffiare sempre più spesso la terra.

Oltre a seminare, i bambini potranno provare la gioia di raccogliere i primi prodotti dell’orto, le prime zucchine, i pomodori, la lattuga, ecc.

Oltre ai prodotti dell’orto, i bambini creeranno un angolo verde, in cui seminare, curare e veder crescere le erbe aromatiche: erba cipollina, basilico, origano, maggiorana, prezzemolo, rosmarino, salvia, ecc.

Nelle giornate di vento potremo mettere a disposizione dei leggeri foulard, per far sperimentare ai piccoli le caratteristiche di questo fenomeno atmosferico; potremo portare all’aperto gli aquiloni, che i bimbi hanno decorato con i colori . Saranno organizzate lunghe passeggiate per andare a osservare il cielo e le nuvole e spiegare ai bambini la differenza tra un cielo sereno e uno nuvoloso, i colori prima e dopo un temporale, in assenza di vento e con il vento.

Durante questa meravigliosa stagione i bambini si impegneranno per realizzare un dono per la festa della mamma, magari un bel profumo, raccogliendo i fiori della nostra terra.

Durante questa stagione i bimbi si prepareranno all’arrivo della Pasqua, leggendo storie, preparando un lavoretto da portare in famiglia e imparando le tradizioni di questa festa

Seminiamo la cipolla nel nostro orto didattico

attività di ginnastica, yoga
assistenza pediatrica, attività ricreative
Share by: